Si comunica che nelle ultime ore sono state completate dal Gestore Sovrambito Siciliacque SpA le attività di messa in carico della rete di adduzione che alimenta i comuni interessati dall’interruzione di questi ultimi giorni. Di conseguenza caltaqua ha definito la programmazione relativa alla ripresa della distribuzione idrica prevedendo la normalizzazione del servizio entro le prossime 48/72 ore. Di seguito i turni di distribuzione:

 Giorno 06.01.2019

Bompensiere accumulo
Montedoro tutto il paese
Milena zona cimitero - zona carabinieri
Delia zona media
Sommatino accumulo

 

Giorno 07.01.2019

Bompensiere tutto il paese
Montedoro tutto il paese
Milena zona villaggio Cavour
Delia zona bassa
Sommatino accumulo

 

Giorno 08.01.2019

Bompensiere tutto il paese
Montedoro tutto il paese
Milena zona piazza
Delia zona alta e media
Sommatino zona alta e media

 

A seguire la consueta turnazione.

SI comunica la ripresa della distribuzione nei seguenti comuni:

 Giorno 06.01.2019

Mussomeli  Ponte, S.Croce, Medio, Bosco e Germano
Acquaviva Platani  Tutto paese
Campofranco  zona bassa
Sutera  zona media

 

Giorno 07.01.2019

Mussomeli Accumulo 
Acquaviva Platani settore nuovo h 24
Campofranco zona alta 1
Sutera zona bassa

 

Giorno 08.01.2019

Mussomeli ospedale, via Napoli, grande settore nuovo, madrice/ S. Giovanni, S. Enrico vecchio
Acquaviva Platani settore h 24 e settori esterni, come da studio
Campofranco zona alta 2
Sutera zona alta

 

Giorno 09.01.2019

Campofranco zona media

 


Per i restanti comuni siamo in attesa che Siciliacque ripristini la fornitura.

Siciliacque comunica che sono in corso le attività di svuotamento della condotta per poter valutare la natura del danno e i tempi di ripristino.

Caltaqua, allo scopo di mitigare i disagi all’utenza e in particolare a quelle più sensibili, come ad esempio le strutture sanitarie,- nel limite di quanto operativamente possibile e altresì concesso dalle avverse condizioni metereologiche che in queste ore gravano sulle aree interessate dall’interruzione – ha messo a disposizione il servizio di autobotte per la distribuzione dell’acqua nei centri abitati in questione.

In particolare:

a partire da oggi nei comuni di Mussomeli e Acquaviva;

da domani 4/1 nei comuni di Milena, Bompensiere, Montedoro, Sommatino e Delia.

 

In allegato la nota di Siciliacque.

Allegati:
Scarica questo file (siciliacque fanaco.pdf)siciliacque fanaco.pdf1601 kB

 

CALTANISSETTA, 03 GENNAIO 2019 - Tutto ponto per il debutto del nuovo concorso di poesia riservato agli scolari delle quinte classi elementari della provincia di Caltanissetta che avrà al centro il tema  dell’acqua. 

“Acquaesia” - è questo il nome del progetto che vede la luce quest’anno - rappresenta la nuova sfida messa in campo da Caltaqua-Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, e rientra nel  piano di iniziative programmate nell'ambito dell'area “CaltaquaCampus” creata per dare organicità ai diversi interventi che coinvolgono il mondo della scuola, della formazione e dell’università. 

Il nuovo concorso consiste nella produzione di una poesia, con tema l’acqua, composta da almeno 40 parole e fino a un massimo di 75.  Le poesie presentate dovranno essere originali e inedite e non essere state presentate in  altri concorsi. Non saranno accettate poesie che siano la traduzione o l’adattamento di altre poesie originali. Per partecipare al concorso le poesie dovranno essere scritte sul foglio ufficiale scaricabile dal sito www.caltaqua.it. Il termine per la presentazione degli elaborati scadrà il 9 febbraio 2019. La consegna potrà avvenire o brevi manu in busta chiusa nella sede centrale di  Caltaqua; per posta ordinaria; per posta elettronica, inviando la scansione delle due pagine all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Acqua protagonista nei testi ma anche… nei premi: al vincitore assoluto del concorso andrà un  ingresso per la famiglia (4 persone) al Parco acquatico Etnaland di Belpasso (Catania). Ai 5 finalisti del concorso andrà, invece, una fotocamera digitale subacquea ciascuno.

Con “Acquaesia” - che prende il posto del concorso di disegno - Caltaqua vuol stimolare la capacità creativa dei più piccoli invitando a riflettere sul tema dell’acqua e sui tanti aspetti collegati, a cominciare da quello di un equilibrato utilizzo delle risorse idriche mettendo al bando sprechi e utilizzi impropri.

 

Con la presente si comunica che, in conseguenza del guasto al sistema di adduzione di competenza del Gestore Sovrambito Siciliacque SpA -  come dallo stesso reso noto per le vie brevi – la distribuzione idrica gestita dalla scrivente Società non potrà essere garantita nei seguenti Comuni della Provincia di Caltanissetta:

  • Acquaviva platani
  • Bompensiere
  • Campofranco
  • Delia
  • Milena
  • Montedoro
  • Mussomeli
  • Sommatino
  • Sutera

 Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del Servizio Idrico Integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, monitora costantemente l'evolversi della situazione e fornirà all’utenza ogni utile informazione tramite i consueti mezzi di comunicazione.

 

Acquaviva Platani
Acquaviva Platani
Bompensiere
Bompensiere
Butera
Butera
Caltanissetta
Caltanissetta
Campofranco
Campofranco
Delia
Delia
Gela
Gela
Marianopoli
Marianopoli
Mazzarino
Mazzarino
Milena
Milena
Montedoro
Montedoro
Mussomeli
Mussomeli
Niscemi
Niscemi
Resuttano
Resuttano
Riesi
Riesi
San Cataldo
San Cataldo
Santa Caterina
Santa Caterina
Serradifalco
Serradifalco
Sommatino
Sommatino
Sutera
Sutera
Vallelunga
Vallelunga
Villalba
Villalba

Acque di Caltanissetta S.p.A. | Corso Vittorio Emanuele, 61 - 93100 CALTANISSETTA | P.I.V.A. e R. I. 01753240850 | Cap. Soc. 3.500.000,00 € i.v.
Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento da parte di FCC Aqualia S.A.

Sitemap |Privacy Policy | Cookie Policy