Fatturazione Elettronica

Si informa la gentile utenza che a partire dal 1° gennaio 2019 tutte le fatture emesse, a seguito di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabili in Italia, potranno essere spedite, trasmesse o consegnate solo come fattura elettronica.

L’obbligo di fattura elettronica, introdotto dalla Legge di Bilancio 2018, salvo eventuali modifiche o integrazioni, vale sia nel caso in cui la cessione del bene o la prestazione di servizio è effettuata tra due operatori IVA (operazioni B2B, cioè Business to Business), sia nel caso in cui la cessione/prestazione è effettuata da un operatore IVA verso un consumatore finale (operazioni B2C, cioè Business to Consumer).

Solo in una prima fase, in attesa di ulteriori chiarimenti normativi, l’utente finale riceverà contestualmente anche la fattura cartacea.

Pertanto, La invitiamo a fornirci l’indirizzo telematico sul quale recapitare la fattura (PEC o codice identificativo SDI). In ogni caso Le consigliamo, di preregistrarsi (anche attraverso il proprio intermediario abilitato) al Sistema di Interscambio (SDI) presso il sito dell’Agenzia delle Entrate o effettuare la registrazione presso Fisco online sempre sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Infine, Le ricordiamo di verificare i dati anagrafici, Codice fiscale/Partita IVA riportati in fattura per ottemperare agli obblighi di comunicazione all’anagrafe tributaria e a fornire i dati catastali qualora non avesse ancora provveduto, ai sensi della Legge 311/2004

Acquaviva Platani
Acquaviva Platani
Bompensiere
Bompensiere
Butera
Butera
Caltanissetta
Caltanissetta
Campofranco
Campofranco
Delia
Delia
Gela
Gela
Marianopoli
Marianopoli
Mazzarino
Mazzarino
Milena
Milena
Montedoro
Montedoro
Mussomeli
Mussomeli
Niscemi
Niscemi
Resuttano
Resuttano
Riesi
Riesi
San Cataldo
San Cataldo
Santa Caterina
Santa Caterina
Serradifalco
Serradifalco
Sommatino
Sommatino
Sutera
Sutera
Vallelunga
Vallelunga
Villalba
Villalba